giovedì, febbraio 01, 2007
Peccato, potevamo essere nonne..
Come ormai avrete capito, questa in foto è la mia adorata Zoe. Ebbene, proprio a causa di questa faccetta buffa, io e Miss Dickinson, ieri sera, non abbiamo chiuso occhio.
Sono sempre più convinta che avere un animale in casa sia come vivere con un'altra persona, nel senso che considero la mia canina come una figlia adottiva.
E proprio questa bambina, della quale siamo felicissimi ostaggi, ci ha fatto vivere momenti di vera paura.
Abbiamo passato tutto il giorno di ieri, compresa la notte, ascoltandola piangere.
Non ci davamo pace, non riuscivamo a capire quale potesse essere il malessere che la tormentava.
Aspettavamo con ansia il giorno dopo per poterla accompagnare dal veterinario che, finalmente, ci avrebbe rassicurate e ci avrebbe svelato l'arcano.
Inutile dire che appena arrivati dal dottore, la simpatica Zoe, per la paura, ha lasciato sulla soglia della clinica un bel ricordino. La mia canina, come dice sempre mia mamma è "grossa e bischera".
Ho detto grossa, perchè come ci è stato abbondantemente ricordato è "leggermente" sovrappeso. Kg 29,250 di libidine e bontà, tanto per citare Concato.. insomma una piccola vitellina!
A parte i problemi di linea, che attanagliano anche le sue mamme, parlando col veterinario, ci siamo trovate di fronte ad una scena degna delle migliori famiglie.
Io e Miss, tutte preoccupate, che si aspettavano chissà quale dramma, ci siamo sentite chiedere: ma la vostra canina è incinta!
Immaginate il nostro stupore, dal momento che la Zoe è ancora un fiorellino mai colto.
Dopo il primo momento di smarrimento collettivo, abbiamo appurato che la nostra cirillina sta portando avanti una gravidanza isterica.
Si, povera canina mia, ha tutti i sintomi di una gravidanza tradizionale, con il latte e tutto il resto. Tutti quei pianti altro non erano che lamenti per la mancanza dei suoi cuccioli.
Da questo evento sono ancora più convinta di quanto gli animali ci possano insegnare, e di quanto riescano ad essere più umani di noi.
Io e Dicky siamo stanchissime, e molto probabilmente anche stasera la faremo in bianco per stare accanto alla nostra adorabile canina. Ci vuole vicine e si ripara tra le nostre braccia. Potremo mai non accoglierla?
E' anche per questo che la mia cara sorellina stasera darà buca alla rete.
Solo la Zoe può tenerla lontana da voi!




 
posted by Sara Sidle at giovedì, febbraio 01, 2007 | Permalink |


20 Comments:


At 02 febbraio, 2007, Blogger Avanguard

Mi spiace per la vostra Zoe, spero che si riprenda al più presto. Mando una bacione ad entrambe. Sì la sensibilità umana solo in rarissimi casi si avvicina a quella animale..

 

At 02 febbraio, 2007, Blogger gds75

in questa storia dovete ritenervi anche fortunate, di solito le cagne che hanno la gravidanza isterica, per difendere i cuccioli che non hanno, diventano aggressive anche con i padroni, e invece la vostra cerca le vostre coccole... come le si può rifiutare....

 

At 02 febbraio, 2007, Anonymous Captain's Charisma

Ma che stellina...mi raccomando statele vicine vicine e non fatele mancare l'affetto che ogni giorno vi da lei, senza chieder nulla in cambio...buona giornata...

 

At 02 febbraio, 2007, Anonymous Anonimo

Che cagnetta dolcissima! Coccolatevela tutta smakkete Betta

 

At 02 febbraio, 2007, Anonymous polveridiluna

povera piccola! Magari dargli qualche pupazzetto? Boh non ne ho idea, sicuramente il veterinario vi avrà consigliato al meglio. Fagli una coccola anch eda parte mia e ..coraggio a voi due!

 

At 02 febbraio, 2007, Blogger Cilions

Povera...
è così bella:)
"Stropicciala" un po' da parte mia!

 

At 02 febbraio, 2007, Anonymous carmen

Poverina! un bacetto a Zoe ed anche a voi premurose padroncine di questa bella cagnolona uno smakk

 

At 02 febbraio, 2007, Blogger Gala

Mi diapiace tantissimo!! Datele un abbraccio da parte mia...

 

At 02 febbraio, 2007, Anonymous Roberta

Ma e' tenerissima!
Somiglia un po' alla mia di cagnolona (anche nel peso). Anch'io la chiamo cirillina, guarda un po'!
Uno dei cani di mia suocera l'ha avuta una gravidanza isterica, ma lei aveva colto il frutto proibito. ricordo di aver passato un'intera notte con lei a tenerle la zampa la notte in cui avrebbe dovuto avere la cucciolata, ma niente. A quanto pare le gravidanze isteriche nei cani non sono rare. Comunque coccolatevi la vostra cagnolona, e un bacio sul naso da parte mia.

 

At 02 febbraio, 2007, Anonymous viola21

sara!
ma che notizia! :(
ma passerà presto???

un saluto da me e dal mio cagnuzzo!

 

At 02 febbraio, 2007, Anonymous Guizzo

Quando ero piccolo i miei avevano una femmina di boxer che ha avuto una gravidanza isterica. Poi ha adottato un gattino senza mamma. Infine si è accoppiata con un pastore tedesco (sono nati dei simpaticissimi mostri!)

 

At 02 febbraio, 2007, Anonymous francy

Piccolaaa!!!!
Datele tante carezze da parte mia!!! ^___^

 

At 02 febbraio, 2007, Blogger Francesc@

Anche la cagnolina della mia amica luisa ha avuto alcune gravidanze isteriche. Il suo veterinario ha detto di darle un pupazzetto su cui lei avrebbe riversato tutto il suo affetto e poi, passato il periodo "isterico" lo avrebbe abbandonato spontaneamente. Hanno fatto così ed è andata bene. Non so però se il fatto che si sia ripetuto altre volte sia un segno che il sistema non era dei migliori....
E farle fare i cuccioli davvero almeno una volta?
Auguri comunque e buonanotte a te e a Miss.
p.s. Zoe è bellissima!

 

At 02 febbraio, 2007, Blogger Sara Sidle

Ragazzi, grazie infinite per solidarietà da parte mia, di Miss, ma soprattutto di Zoe.
Le nottate sono ancora lunghe, le ore di sonno poche, e la piccola piange ancora molto. Ora poi si è presa un pupazzetto di panno fatto ad albero di natale, come cucciolo. E' straziante vederla andare nella cuccia, vedere che è vuota e piangere disperata.
Ma passerà e la piccola peste tornerà ad essere quella di sempre, speriamo con qualche chilo in meno, dato che dovrà essere messa a dieta.Come si dice, i cani prendono sempre dal padrone, ed in quanto a perder peso, siamo tutte nella stessa barca!

 

At 02 febbraio, 2007, Anonymous zdora

oh no, poverina...il veterinario vi ha dato qualcosa da farle prendere? ricordatevi che per un consiglio ci sono...sempre (più che altro chiedo al qui presente ostetrico)

 

At 02 febbraio, 2007, Anonymous sandro

un in bocca a lupo a zoe. mi sta ancora piu simpatica. ha raggione gds75, di solito diventano aggressive lei è rimasta dolce

 

At 05 febbraio, 2007, Anonymous Robin

Accidenti! Ho fatto castrare la mia belva a ottobre. Peccato, altrimenti potevamo risolvere la voglia di maternità della vostra Zoe ;-)
See ya!


PS: scherzi a parte ma... in questi casi, che si fa? o___O

 

At 05 febbraio, 2007, Blogger Antonio

Che bella che è!!Io purtroppo non sono in grado di dedicare il tempo che merita a un cagnolino/na è solo questo che mi ferma a non adottarne una!Complimenti,bello anche il modo di raccontarlo nel tuo post!

 

At 05 febbraio, 2007, Blogger Rosario

Siete forti tu e miss!!
Credo che chi vuole bene agli animali sia una persona perbene. Purtroppo a volte si soffre con loro però vedrai che passerà presto e sarà di nuovo felice anche lei...
Salutami Miss!
Ciao

 

At 05 febbraio, 2007, Anonymous Anonimo

L'affetto non sempre cerca l'amore,
ma l'amore cerca sempre l'affetto.
L'amore vero è quello di chi ha la pazienza di aspettare minuti, ore, giorni e poi ti accoglie sempre con gioia,
di chi ti riconosce unico proprietario del suo destino e sa che mai lo venderà a nessun altro nè lo baratterà per nulla al mondo,
di chi si sente libero di correre nei prati senza altro pensiero se non la certezza dell'essere ricambiato.
Se l'amore potesse essere rappresentato con un volto animale sarebbe certamente quello di un cane.

Federico