mercoledì, agosto 23, 2006
Come Paperone
Oggi, portando la Zoe a scarrozzare in un prato nella zona bene della mia città, mi sono ritrovata a pensare a come potrebbe essere la mia vita se fosse accompagnata dalla ricchezza.
So per certo che la frase "I soldi non fanno la felicità" è vera, ma credo anche che aiutino parecchio!
A volte immagino cosa farei se fossi milionaria. Forse non mi godrei tanta manna perchè dalla gioia mi verrebbe un infarto..ma se ce la facessi: la mia vita, che piega prenderebbe?
Tanto per iniziare, adoro le case e le macchine. Rifarei casa mia di sana pianta, non cambierei zona (non per amore della mia cittadina, ma perchè la mia abitazione era dei miei nonni e, ancor prima, dei bisnonni, e non la lascerei mai in altre mani), ma farei una mega ristrutturazione.
E già, partirebbero una fraccata di soldi.
Continuerei con qualche auto. Potrei iniziare con una BMW serie 1, per poi spostarmi su una monovolume, sicuramente abolirei la X 5 e la CAYENNE perchè superinflazionate, come anche la Mercedes.
Poi, vorrei viaggiare, cosa che non faccio molto, e poi, chissà quante altre cose.Ah...mi ero dimenticata che oltre alla casa padronale ne vorrei un'altra, un po' fuori zona, con piscina..
Allora, quanti mila euro ho gia speso??
A parte gli scherzi ed i sogni, vorrei davvero provare la sensazione di alzarmi la mattina e sapere di non dover lottare per arrivare a fine mese, di poter fare progetti e non avere l'ansia del "ce la farò?".
Sono altresì convinta che è importante avere con il denaro un approccio distaccato.
Ho passato dei momenti duri, mi sono depressa e sono stata male, poi è successo l'incidente a mio cugino che ce lo ha portato via, aveva 28 anni.
E' da lì che il mio modo di pensare è cambiato. Mi sono resa conto che se ci sono le disponibilità bene, altrimenti, bene lo stesso. Non voglio più prendermela per nulla, ma cercare di godermi quello che viene, sia bello che brutto, senza tanti lamenti o disperazioni.
I soldi? Mi piacerebbe cenare ad ostriche e champagne, ma sapeste com' è buono anche il pane con la salsiccia...!
 
posted by Sara Sidle at mercoledì, agosto 23, 2006 | Permalink |


22 Comments:


At 23 agosto, 2006, Anonymous sandro

pane è salsicce sono decisamente meglio delle ostriche!!!
sherzi a parte è vero, i soldi servono, ti fanno viver meglio e con meno ansia, ma se stai li a viver per loro ti perdi tante altre cose belle bisogna vivere con un po didistacco dai soldi.
una volta un'uomo abbastanza ricco, ma volendo poteva esserlo di piu, alla domanda del perche non facesse certi investmenti o non lavorasse di piu per far soldi ha detto: "Tanto piu di un pollo al giorno non mi posso mangiare"

 

At 23 agosto, 2006, Anonymous francy

Il pane toscano e la salciccia casereccia sono divini!! Con una bottiglia di buon vino, poi, non li batte nessuno!

Se io diventassi ricca, vorrei poter seguire il mio moroso durante i suoi viaggi di lavoro in giro per il mondo.

Vorrei anche potermi mantenere l' università senza perdere ore di studio per il mio lavoreto da quattro soldi.

Poi vorei una macchina che così mi decido a guidare.

E un appartamento col giardino dove vivere col mio moroso e poter avere un bimbo senza aspettare troppi anni.

Ahhh...e poi mi piacerebbe mangiare il sushi tutti i sabati sera!!!

Ps: mi dispiace molto per tuo cugino...

 

At 23 agosto, 2006, Blogger Avanguard

E' bello ogni tanto lasciarsi andare a questo tipo di sogni che, rimanendo in argomento, non costano nulla. Io nell'ultimo anno ho vinto veramente tanto al lotto. Premetto che gioco solo quando sogno numeri e che non capita spesso, però quei soldi non guadagnati, che si possono spendere in qualsiasi stupidaggine mi venga in mente, sono un emozione unica, particolare oltre che naturalmente molto rara :P

 

At 23 agosto, 2006, Anonymous Barbara23

Io non ci penso nemmeno a cosa farei se diventassi ricca.. meglio non mangiarsi troppo il fegato per cose che non accadranno mai! =/

 

At 23 agosto, 2006, Blogger AlbicoccoalCuraro

mi dispiace per quello che è successo.
è vero, il pane con le salsicce è più buono di tutti, ma è ancora più buono senza ansia da "calcolatrice risparmiosa" per arrivare a fine mese.
chi dice che i soldi non servono è un ipocrita.
mi fanno straincavolare quelli pieni di soldi che fanno finta di non averne e si rovinano la vita continuando a risparmiare per accumularne sempre di più.

ciao :*

 

At 23 agosto, 2006, Anonymous polveridiluna

se è per quello anche quello con l'olio! e te lo dice una che non può più mangiarlo causa celiachia!
Anche a me non importano molto i soldi, sono cresciuta facendo sacrifici e penso che li farei anche se stessi bene, ma insomma...io proverei!

 

At 24 agosto, 2006, Blogger Elessa

Non mi piacciono le ostriche troppo viscide..la salciccia anche cruda:)
I soldi non fanno la felicità è una frase che dicono solo i poveri per non rosicare..ma va bene così poteva andare anche peggio:)

 

At 24 agosto, 2006, Anonymous Anonimo

se io fossi milionaria...mmm....comprerei divers ecase in giro per il mondo. Magari anche piccoline, ma ne vorrei almeno a Parigi, a NY....
E poi mi toglierei mille sfizi, farei bveneficenza, lascerei qualcosa alla mia famiglia. E non c'è limite ai sogni! Bacione Betta

 

At 24 agosto, 2006, Blogger gds75

premettendo che nonstante mi lamenti continuamente del mio lavoro il giorno 27 del mese è prorpio uno di quei giorni nei quali nom mi posso lamentare, almeno per le mie necessità.
ma la fantasia di fare chessò 6 al superenalotto e vincere 40 milioni con una giocata da 1 euro esiste e come.
Cosa farei io?
venderei la mia casa
venderei la mia auto
venderei la mia moto

andrei a vivere in un albergo a 5 stelle servito e riverito.
ogni giorno noleggerei una fuoriserie diversa e passerei il mio tempo a viaggiare e fare shopping.

che ne dici ti piace come modello?

 

At 24 agosto, 2006, Anonymous sandro

se i soldi non fanno la felicità figuriamoci la miseria. in ogni caso a me piacerebbe il giuso per vivere bene, togliermi qualche sfizio, magari superfluo! ed avere una villa con piscina! ^_^

 

At 24 agosto, 2006, Blogger Sara Sidle

Vedo che non sono la sola ad avere sogni grandiosi, ville, piscine!
Ma la cosa bella è che quando inizio a parlare con amici di quanti soldi vorrei, parto da milioni di euro,poi dico, ma mi accontenterei anche di.., e poi ancora e poi ancora, alla fine dico che mi accontenterei anche di 10 mila euro! In questi momenti di magra tra il niente e 10 mila euro, voi cosa prendereste?

 

At 24 agosto, 2006, Anonymous sandro

anche meno, quello che mi basta per finir di pagare l'auto e farmi una vacanza

 

At 24 agosto, 2006, Anonymous Miss Dickinson

A me, ora come ora, basterebbero cinquemila euro per vivere il prossimo mese in maniera più che dignitosa.
A proposito del pane toscano con la salsiccia, in questo momento una bella fett'unta con un bicchierino di Chianti, mi renderebbe più felice che di una aragosta appena pescata!

 

At 24 agosto, 2006, Anonymous kira83

Non c'è neanche da fare il paragone: molto meglio la salsiccia delle ostriche!
Se avessi abbastanza soldi da non fare nulla tutto il giorno viaggerei, viaggerei e viaggerei ancora...
Penso che chiunque abbia speso almeno una volta in vita sua qualche minuto a pensare "e se fossi ricco?", ma alla fine la felicità sta nell'accontentarsi delle piccole cose che ci circondano....

 

At 25 agosto, 2006, Blogger gds75

anche nei piccoli piaceri della vita il soldo ha il suo peso...
un esempio?
sono abbastanza appassionato di vino, eppure difficilmente assaggerò quello che viene definito il miglior chianti ovvero la sassicaia...
perchè?
110 euro a bottiglia è sufficiente come motivo?
quindi vada per pane sasiccie e friarielli (verdura tipica napoletana) con vicino vino paesano... per la serie chi si accontenta gode.... o no?

 

At 26 agosto, 2006, Anonymous Ale

..essì a me piace di più il pane con la salsiccia che le ostriche!
Lo champagne solo per le grandi occasioni (ma visto che i francesi li sopporto poco meglio spumante italiano).
Ma se la Bmw x5, il Cayenne, e l'ML sono inflazionati che cosa mi consiglieresti?
Ale

 

At 26 agosto, 2006, Anonymous Sara Sidle

Per quel che riguarda le macchine, Ale, io ho una predisposizione per i carrozzoni!
Nel senso che mi piacciono molto le auto grandi, tipo americane.
Per iniziare, partirei con una supereconomica Hyunday Santa Fe la trovi sui 34 mila euro, continuerei con un'auto simbolo americano, la Chevrolet TAHOE per la modesta cifra di 54.201 euro.
Se poi vogliamo fare davvero gli snob, buttiamoci sulla Cadillac ESCALADE, il prezzo si aggira intorno ai 68 mila euro.
Per finire in bellezza, propongo una costosissima Wolkswagen TOUAREG 6.0.Questa signorile vettura la troviamo alla modica cifra (chissà perchè!) di 95.181 mila euro!!!!
Vedi, se uno vuol far notare la sua ricchezza non esistono solo le Mercedes, Porsche o BMW!!!

 

At 28 agosto, 2006, Anonymous Anonimo

Buonissimo inizio settimana! Bacione Betta

 

At 28 agosto, 2006, Anonymous Guizzo

A me piacerebbe essere un falsario. Ma non accanito, diciamo che mi stamperei un cento euro al giorno...

 

At 28 agosto, 2006, Anonymous netstar

Io adoro le monovolume, eheh... ;)
Ma perchè vado in giro con l'utilitaria?

 

At 28 agosto, 2006, Blogger Sara Sidle

Netstar, sarà per il solito motivo mio. Anche io ho una utilitaria, e continuo a tenermela..
Chissà perchè!

 

At 28 agosto, 2006, Blogger gds75

posso permettermi una cabrio e una moto.... ma credetemi non è come ci vai ma dove vai e perchè a dare la felicità e certe volte mi sembra di essere così triste....