domenica, ottobre 01, 2006
La patata lessa di Rocco
Di solito nell'adolescenza si hanno dei "miti" (forse questo è un parolone), chi ha avuto cantanti, attori, io ho avuto Rocco Siffredi.
Io, insieme ad un gruppo di amiche, ci divertivamo, a volte, nel guardare qualche film porno, assolutamente avente come interprete il mitico Rocco.
Non pensate male, non eravamo depravate, ma mettete 5 o 6 ragazze, magari alcune anche dalla battuta facile, in una stanza con un film hard..quello che ne esce va al di sopra dell'immaginario.
Delle sane e caserecce risate non ce le levava nessuno.
Ebbene, una volta ci venne in mente di rintracciarlo. Nessuno problema, dall'elenco risalii ai suoi genitori e da lì iniziò la prima telefonata di contatto.
Mi spacciai per una amica che aveva perso il suo numero di telefono e pregai i suoi di ridarmelo.
Nulla di più semplice, i suoi genitori furono gentilissimi e mi procurarono il fatidico numero.
Dopo un attimo di panico decisi di chiamarlo al cellulare. Non vi dico l'emozione, quel bel ragazzone che avevo visto, già, in tutta la sua intimità avrebbe parlato al telefono con me!
Mi decisi e chiamai. Fu gentile, gli spiegai che eravamo un gruppo di amiche e che lo ammiravamo come attore(...), che ci stava simpatico ed altri complimenti.
Parlammo per qualche minuto, e quando gli dissi se potevo richiamarlo non si oppose.
Nella mia beata ingenuità mi sembrava di aver parlato con chissacchi, però se devo essere sincera, ancora adesso provo molta simpatia per il signor Siffredi.
Dopo vari consulti decisi di richiamare qualche tempo dopo. Parlammo ancora, finchè dopo qualche minuto la sua frase mi gelò il sangue: ma per caso vorresti fare un film?
Mi immaginai sul set con tutti quegli energumeni ed arrossii..mio Dio, mi aveva mica preso per una porcona!!
E sì che avevo sempre cercato di parlare fine ed educato, facendo capire che era un gioco tra amiche!
Dopo il primo attimo di panico buttai là una frase sul fatto che non sarei stata adatta, ma lui insistette: se hai chiamato forse lo vorresti fare, perchè non provi..
Capii che il suo affondo era stata una provocazione per non smentire il suo ruolo di sexy porno attore, abbozzai e ringraziandolo dell'opportunità lo salutai.
Ricordo sempre con tanta simpatia quelle telefonate e quel periodo goliardico, aver parlato con Rocco Siffredi, fu per me, una sferzata di trasgressione, e credetemi, a quei giorni e con le mie amiche, già vedere un porno e riderci era trasgressione pura!!
Ora che sono un po' cresciuta penso, e se quel film, l'avessi fatto??
Mio Dio, potevo essere una porno attrice ora!!!
E invece niente, sono rimasta con la mia candida purezza e sono quasi più simile ad una suora che ad una porcona.
Quando si dice il destino...

 
posted by Sara Sidle at domenica, ottobre 01, 2006 | Permalink |


29 Comments:


At 01 ottobre, 2006, Anonymous francy

Oddio Sara mi hai fatto morire dal ridere!!!!! ^_^
Pensa che avresti potuto essere una Selen o una Eva Henger...Essere ricchissima e divorziata da un brutto e vecchio produttore hard che ti passa tanto di quei soldi per il mantenimento che faccio fatica a immaginarmi!
..Quando si dice il destino...!!!!
:D

 

At 01 ottobre, 2006, Anonymous Pfd'ac

An vedi Sara Sidle!

 

At 02 ottobre, 2006, Anonymous SIGNO

Ah ah ah...Sara!!!! Troppo forte questa storia col mister "patatina chips"....davvero bella, ah ah ah ^_^ !!! Io, ai miei tempi, ero ammiratore di un certo "Rocco Tanica"....suo alter ego (nel nome), ma di professione molto diversa : era (ed è) il mitico tastierista di Elio & le storie Tese....eh eh eh!!!
Buona giornata, ciaooooo
SIGNO

 

At 02 ottobre, 2006, Blogger Elessa

Però potevi provare:)

 

At 02 ottobre, 2006, Blogger Francesc@

Non so se mi sconvolgano di più i tuoi approcci con Siffredi o con Panariello! Comunque complimenti al coraggio.... magari se ne avessi avuto un pò di più ora saresti miliardaria!!!!!

 

At 02 ottobre, 2006, Blogger Sara Sidle

Francy, essere una Selene o una Henger, non penso sarebbe stato il massimo..immagina, sarei dovuta sposarmi Schicchi..che schifo!
Pfd'ac grazie per l'anvedi!
Signo, forse Rocco Tanica aveva qualcosa in più per il talento ma qualcosa in meno per altro..
Elessa cara..ma doooovvveeeee!!!!
Francesca, hai ragione, ma a me sconvolge di più Panariello. Rocco è stato per ridere, Panariello si prendeva parecchio sul serio. Allora era davvero un tombeur de femmes..pensa te..

 

At 02 ottobre, 2006, Blogger Francesc@

Vabbè, visto che hai questa sfacciata intraprendenza non è che riesci a scovarmi il numero di Clooney a villa oleandra?

 

At 02 ottobre, 2006, Blogger Sara Sidle

Fin lì non ci arrivo..
Spiacente, forse ti potrei trovare il telefono di Pupo a Ponticino se va bene ugualmente..

 

At 02 ottobre, 2006, Blogger Avanguard

Ti potevi offrire come autrice dei testi no? Comunque so che Rocco Siffredi, è una persona molto più gentile e molto più "normale" di quanto possa sembrare. Alcuni dicono che sia un borghesone convinto. Chissà.

 

At 02 ottobre, 2006, Anonymous SIGNO

Avanguard....mi sa che con i testi avrebbe fatto la fame, troppo secondari, eh eh eh ;-)
Piuttosto...conosco un ometto in terza età, che va in giro con un baracchino con scritto "ICE-CREAM", il quale sostiene di essere
colui che ha ispirato la famosa "GELATO AL CIOCCOLATO" di Pupo e, probabilmente, può risalire al suo indirizzo di posta con piccione viaggiatore [è talmente datata che, all'epoca, non esisteva ancora neppure il normale servizio PT...ah ah ah]; Francesca, fammi sapere se ti serve...

 

At 02 ottobre, 2006, Blogger gds75

bhe non è un mito?
in un suo film ha avuto l'ironia di metterci dentro i mitici Elio e le Storie tese (il film è rocco e i suoi fratelli).
E poi ho letto un aneddoto che raccontava di Rocco fermato in un aereo da Quentin Tarantino che gli faceva i complimenti ed era un esperto dei suoi film.
se non è un mito uno così....

 

At 02 ottobre, 2006, Anonymous polveridiluna

ammamma, sei completamente pazza!!Cos' è la storia di Panariello? Me la sono persa!

 

At 02 ottobre, 2006, Anonymous netstar

eheh, Sara, sei troppo forte! :)

Beh, Rocco non potrà andare in giro a vantarsi anche di aver assaggiato la tua patatina, eheheh

 

At 02 ottobre, 2006, Blogger Sara Sidle

Avanguard, per i testi bastava "Ahhh" UHH" MMMHHH" "OHHHH" più i vari su giu ancora e dai, senza dimenticare tutte le porcate che vengono in mente..Un lavoraccio scrivere i testi ehhh!
Signo, non so se Francesca vorrà fare il grande passo con Pupo, ma spero di no per lei!
Gds75, è vero, Rocco è un mito anche per me. Non prendermi per una amante del porno, ma il personaggio Rocco Siffredi (all'anagrafe Rocco Tano)ha saputo alleggerire il ruolo del porno attore con tanta autoironia, ed in quell'ambiente ce ne vuole davvero tanta..
Polvere di luna, la storia di Panariello l'ho raccontata in un commento sul blog di Miss Dickinson in un post che parlava di Giorgione..Una bischerata di gioventù!
Netstar, è vero, la mia patatina non l'ha avuta, ma non so se a perderci è stato lui o io!!!

 

At 02 ottobre, 2006, Anonymous kira83

Ahahah!! Bè, non sarai diventata un'attrice porno di successo, ma vuoi mettere poter dire in giro "Il mo amico Rocco mi ha chiesto di recitare con lui"... ok, forse è meglio non dirlo in giro! XD

 

At 02 ottobre, 2006, Anonymous Sere

Ahaahah, grande Sara!! Sei il mio nuovo mito!! Ma davvero Rocco pensava volessi fare un film!?!? Incredibile! Potevi accettare no!? Comunque resta il migliore.. Non ce nè!
Un bacione!
Sere

 

At 02 ottobre, 2006, Blogger Avanguard

Signo anche tu hai ragione. Però scrivendo i testi, poteva avere tanti vantaggi :) Sara Sidle le tue perle di doppiaggio porno ci aiutano a conoscerti sotto una nuova luce :D

 

At 02 ottobre, 2006, Anonymous Sara Sidle

Kira, definire Rocco amico, mi sembra tantino...magari avessi per amico quel bel ragazzone! Indipendentemente dal suo lavoro, è sempre un bell'uomo.
Grazie Sere, sono contenta che anche te non disdegni il bel Siffredi, anche l'occhio (in tutti i sensi) vuole la sua parte!
Avanguard, spero che la nuova luce che mi illumina non sia quella del set porno!!

 

At 03 ottobre, 2006, Anonymous SIGNO

Sara...forse Avanguard ha ragione : scrivendo i testi potevi avere i tuoi bei vantaggi...che splendide onomatopee, ah ah ah :-)

P.S. : ho appena pubblicato un racconto umoristico sul mio blog ( http://blog.libero.it/ThePrivilege ), chiunque avesse tempo è invitato volentieri a leggere ed apporre un commento; sono curioso di vedere cosa ne pensa la gente!
Buona giornata, ciaoooo SIGNO ^_^

 

At 03 ottobre, 2006, Anonymous zdora

dai, prova a richiamarlo, magari ti si ripresenta l'occasione!però sinceramente non so come facciano a non ridere durante le riprese...

 

At 03 ottobre, 2006, Blogger Avanguard

Al di là di tutto, bisogna darti atto, di aver trovato l'unica foto di Rocco Siffredi, in cui non si vede il suo "figliolo" :D

 

At 03 ottobre, 2006, Anonymous Ale

Ciao bellissimo questo post, davvero. Forse dovevate fare un video dei vostri commenti sui film porno del Sig. Siffredi, o ora -forse- invece che la porno attrice potevi fare l'opinionista in qualche reality!

Per quanto riguarda il tuo commento da me, sono convintissimo che i Suv siano le auto degli arricchiti, ma la supertassa doveva riguardare solo loro e doveva essere spiegata come patrimoniale (quello che è veramente) e non come tassa per aiutare l'ambiente. Così ci rimetteranno tutti, ambiente compreso!
Ale

 

At 03 ottobre, 2006, Anonymous SIGNO

Sara....un piccolo consiglio : nel ti chiedessero se, in fin dei conti, hai passato il provino per il signor Siffredi, NON rispondere mai "NO, MI HANNO TROMBATA".....eh eh eh ^_^ Sciauuuu SIGNO

 

At 04 ottobre, 2006, Blogger Francesc@

Sara, Noooo, Pupo noooooo!
Signo: beh, il gelataio magari.... io adoro il gelato!

 

At 04 ottobre, 2006, Anonymous Anonimo

Apperò, hai capito la Sara!! ;D
Quello che mi piace di te è che hai davvero un grande spirito di iniziativa! :)

Barbara23

 

At 04 ottobre, 2006, Blogger gds75

oggi a sciambola (trasmissione di radio deejay) nicola savino ha fatto l'imitazione di siffredi.... semplicemente esilarante!!

 

At 04 ottobre, 2006, Anonymous Guizzo

Carissima, anche io ogni tanto, preso dallo sconforto, mi chiedo se non sarebbe meglio buttarsi nel porno (come regista, nel mio caso). Al limite ti chiamo!

 

At 11 gennaio, 2008, Blogger Marco

Giunto per puro caso qui mentre cercavo suggerimenti per cucinare le tristissime patate lesse ho dimenticato la cucina e mi sono scompisciato dalle risate! Grazie... meglio di ogni antidepressivo!!! :-))
Il Conte Rosso

 

At 11 gennaio, 2008, Blogger Marco

Inoltre posso dire di no a tutto ma non ad un... "caffettino caldo!"... ;-)