lunedì, luglio 14, 2008
Un caffè amaro
Quando si dice la fregatura…
Ebbene, questa volta è entrata in casa di Sara Sidle.
Inizierei col dire che spesso si parla di raggiri e si crede che quelli che ci cascano siano tutti degli imbecilli. Forse un po’ è vero, ma a volte si gioca anche sulla “ignoranza” delle persone, si approfitta di quei lati deboli magari di persone non più giovanissime.
E’ accaduto ai miei. Badate bene, addebito la maggior parte della responsabilità ai miei parenti sprovveduti, ma credo che anche che l’affabulazione e il rigiro facciano parte di queste vendite truffaldine.
Sto parlando del caffè in cialde Lavazza con la relativa macchina della Nims.
Fuori da un ipermercato una ragazza cerca di vendere il prodotto raccontandone meraviglie. Un affare.
I miei tornano a casa convinti dalle parole della venditrice. Mi dicono che pagheranno il solo consumo e che è una buona offerta. Hanno già preso appuntamento..
Il giorno fatidico, avviene l’incontro con l’imbonitrice e io non mi preoccupo più di tanto, dopotutto queste benedette cialde non potranno mica portarli in rovina!
No, in rovina no, ma scopro che la “signorina del caffè” è riuscita ad appioppare ai miei cari genitori una macchina per il caffè e la fornitura di 400 cialde (se non erro) alla modica cifra di 900 euro!

Un incubo.
Una volta firmato la ditta Nims è diventata una spina nel fianco.
In più, la ditta Lavazza, non molto tempo fa è venuta a ritirare la macchina perché difettosa e correva il rischio di scoppiare.
Per l’amor di Dio, tutto a spese loro e poi ce l’hanno restituita, ma capite che per 900 euro si poteva rischiare pure l’incidente!
Dopo l’interruzione dei nostri pagamenti sono spariti per un po’, finche in questi giorni non è arrivato un “avvocato” del recupero crediti che per la modica cifra di 400 euro ci ha costretto, per non finire in tribunale, a fare delle cambiali.
Si, cambiali.
Scrivo questo post per raccontare a tutti la mia esperienza, per parlare della mia avventura negativa con la ditta Lavazza e Nims.
Certo, la stupidità si paga, forse è giusto così, ma vedere l’avvilimento dei miei genitori è stato davvero brutto.
Mai il caffè mi è sembrato così amaro.
 
posted by Sara Sidle at lunedì, luglio 14, 2008 | Permalink |


64 Comments:


At 15 luglio, 2008, Anonymous Monicanta

Sono dei gran pezzi di merda... sanno bene come raggirarti stì infami. Questo è il motivo per cui tutte le volte che mi chiamano a casa o in ufficio gli rispondo che non bevo caffè... ma continuano ad insistere, non la vogliono capire.. ma io dico... le persone non si vergognano di fare un lavoro nel quale bisogna inchiapettare la gente??? Che gente dimmerda che si affogassero tutti nel loro caffè del cavolo!

 

At 15 luglio, 2008, Anonymous Anonimo

Capisco il problema. Proprio per evitare tutto ciò, io ho preso la macchina a spese mie e pago solo l'ordine delle cialde di volta in volta (quanto voglio io). Ma non c'è davvero modo di disdire? Che stronzoni cavolo! Bacione Betta

 

At 15 luglio, 2008, Blogger fabio r.

mammamia! I'm sorry! certo che deve fare un rabbia....

 

At 15 luglio, 2008, Blogger Mat

ecco delle persone che dovrebbero morire da giovani
quelli che approfittano delle debolezze degli altri.
il tizio della folletto che voleva rifilarci un nuovo aspirapolvere, alla 4^volta che è venuto in casa l'ho mandato via a calci nel culo...

 

At 15 luglio, 2008, Blogger Mibemolle

sono tutti da denuncia....sai quente volte ci provano, ogni giorno, con mio padre che ha 75 anni, avendergli qualsiasi cosa??
per ora la testa lo aiuta, gli ho spiegato che deve dire sempre NO anche al telefono, anche se gli chiedono "casa Pincolpallo?" non deve mai dire si, caosmai dicesse "con chi vuol parlare?"...
ma quanto durerà?? giocano sul fatto che o gli anziani li "interdici" (e non mi pare carino) o tutto quello che firmano ha valore legale.
e loro non sanno che mondo di merda è diventato..ancora pensano agli anni 60/70..per loro il mondo si è fermato ai loro 40 anni (forse sarà lo stesso per noi).
Per di piu sono portati a aprlare con tutti e dire "si" qualceh volta solo per non essere scortesi (lei mi ha detto se mi poteva fare le domande e io ho detto si, e poi, poverina, li a lavorare conquesto caldo, la pagheranno pure poco, compriamoglieli 'sti due libri --- e poi ti ritrovi abbonato a qualcosa)...
per non parlare delle truffe coi telefonini (basta un sms che ti abbonano a servizi costosissimi o le truffe " ti ho cercato , richiamami" a numeri delle isole Cayman)
.... io sono terrorizzata...

non so che età abbiano i tuoi, ma io vedo mio padre in pericolo ogni giorno...

senza contare che è vedovo. sai quante brasiliane, moldave, ucraine,peruviane, macedoni gli girano intorno ogni giorno facendo le carine, le svenevoli, le sexy???
e lui che ti dice "che male c'e'Tizia mi vuole bene"... fosse vero, non avrei nessun problema. ma è solo un permesso di soggiorno con le gambe (e il portafoglio) mio padre, per loro.....

 

At 15 luglio, 2008, Blogger Mat

comunque...ben tornata e un bacione!!!
:)

 

At 15 luglio, 2008, Blogger gds75

mammina 900 cialde credo che sia il consumo mensile del mio ufficio... ma siamo 11...
buon caffè!!!

 

At 15 luglio, 2008, Blogger LAURA

Non sopporto sti fregoni del cavolo! Non ci si può fidare di nessuno, mi fa davvero schifo. Hai fatto bene a parlarne, mi spiace tanto....

 

At 15 luglio, 2008, Blogger Sara Sidle

Monicanta, è vero sono dei gran pezzi di merda.Spero infatti di non rivedere quella che ci ha venduto il "pacco", altrimenti potrei andare incontro a grane per tutte le offese che verrebbero fuori dalla mia boccuccia!

Betta, i miei avevano capito che la macchina era in omaggio in cambio di una certa quantità di cialde. Come c'è scritto anche sul loro sito. Invece, ecco la fregatura!Disdire? Figurati, una volta preso il pollo, non lo mollano facilmente..

Fabio, eccome se fa rabbia!Sapessi come mi prudono le mani....

Mat, fai bene, vanno presi a calci in culo!Sapessi l'avvocato che è venuto da noi a quanti altri disgraziati doveva andare a far visita..Grazie, un bacione anche a te!

Mibemolle, mio padre a più di 70 anni ed è la tipica persona che si lascia influenzare. E' sempre dell'idea che quello che gli viene detto sia più giusto di quello che gli si dice noi. Comunque ti capisco quando dici che devi avere cento occhi e orecchi per proteggere tuo babbo da insidie nascoste. Pensa che il mio caro genitore, non è stato fregato, ma di certo si è fatto un debito a vita, ossia due figlie con una domenicana. E pensa che all'epoca era anche molto più giovane!Immagina come stiamo messe qui...Ti consiglio davvero di tenerlo lontano da certe tipe poco serie...

Gds, pensa che di caffè, in casa mia, ne prenderemo in tutto 8 al giorno...@_____@

Laura, sono davvero dei fregoni. Sapessi quante richieste di nuovi agenti su internet..Ho voluto raccontare la storia per mettere in guardia chiunque avesse intenzione di fare lo stesso affare.

 

At 15 luglio, 2008, Blogger Mibemolle

sei metà dominicana??? :)

 

At 15 luglio, 2008, Anonymous Roberta

ma non ci sono parole...
anche io ho una macchina con le cialde, ma l'ho comprata al negozio e [ago solo gli ordini delle cialde...
Speriamo che nel frattempo la macchina sia scoppiata tra le mani dell'imbonitrice!

 

At 15 luglio, 2008, Blogger Pellescura

L'Italia è un paese fondato sulle truffe (legalizzate).

 

At 15 luglio, 2008, Blogger Miss Dickinson

Rispondo io che sono parente della titolare: no, noi non siamo metà dominicane, è solo che il nostro babbo ha avuto una storia in passato con una mulatta e al furbone gli sono scappate due figliole.
Dunque, abbiamo 2 sorelle lontane che non abbiamo mai visto di persona.

 

At 16 luglio, 2008, Blogger Nella

La domanda e' sempre la stessa:ma in che mondo viviamo?
Ma c'e' qualcuno che controlla gli abusi?
Baci Sara, buona serata!!!!

 

At 16 luglio, 2008, Blogger Mibemolle

@miss Urca! , scusa :(
non avevo capito...
mi parevate un po' troppo toscane D.O.C. infatti... :)

 

At 16 luglio, 2008, Blogger MaryA

Purtroppo si mai come oggi è "necessario" non fidarsi, meglio stressare su ogni dettaglio che trovarsi un problema economico a carico.

Che tempi

Un bacione, non preoccuparti si sistemerà ogni cosa e, per negativa che sia stata, è un'esperienza che servità in futuro =)

*°*BaCinI*°*

 

At 17 luglio, 2008, Blogger Colombina

Che pezzi di ... Scusate ma quando ci vuole ci vuole.. Mai più Lavazza...

 

At 17 luglio, 2008, Blogger Alicesu

ma non c'è qualcosa come "servizio per i consumatori" ai quali fare ricorso?
Credo che truffare la gente sia reato... no?

 

At 17 luglio, 2008, Anonymous MISS SPOILER

Innanzitutto, quanto tempo! :P

Io con la Nims mi trovo bene invece, mai dato problemi, anzi!Mi hanno regalato un sacco di cialde!
Forse però, averla in casa ha un costo esagerato rispetto al consumo di un ufficio..
Però ci deve essere modo di disdire..

 

At 17 luglio, 2008, Anonymous carmen

Ma non c'era la disdetta entro i dieci giorni dalla firma? un abbraccio carmen

 

At 17 luglio, 2008, Blogger Suysan

mi dispiace per i tuoi che sono stati truffati purtroppo questa gente si approfitta sempre delle persone anziane che sono in buona fede..

magari adesso potete approfittare per offrire il caffè a tutto il quartiere!!!

 

At 17 luglio, 2008, Blogger stellastale

brutta storia: hai fatto bene a raccontarla qui

 

At 18 luglio, 2008, Anonymous francy

Perchè non ti rivolgi alla consulenza legale di Altroconsumo? Io l'ho fatto e ti asicuro che sono molto gentili e ti seguono fino in fondo!

 

At 18 luglio, 2008, Blogger Richie

Prima di firmale le cambiali dovevate consultarvi con qualcuno (dempre che non le aveste fatto) perchè anche loro hanno tutta la convenienza di non finire in tribunale ma invece di far firmare ulteriori documenti.
Le strategie per incutere terrore e sfruttare l'ignoranza della gente sono, secondo me, le cose più odiose del mondo.

 

At 18 luglio, 2008, Blogger Virgilio Rospigliosi

Questi viscidi se ne stanno in giro cercando di abbindolare le perone per bene approffittando della loro fiducia. I nostri genitori hanno vissuto in un periodo in cui una parola era una parola, oggi non è più così e le promesse non valgono un tubo. Anche i miei genitori hanno avuto un'esperienza simile e ti viene tanta rabbia.

Finalmente sei tornata!!!

Un bacione, Virgilio

 

At 19 luglio, 2008, Blogger Nella

Buon dì Sara :) sono passata a bere un caffè con te ... e augurarti un sereno fine settimana Bacissimi ;)

 

At 19 luglio, 2008, Blogger dawoR***

Un Sorriso :) dawoR***

 

At 19 luglio, 2008, Blogger Avanguard

Mi spiace davvero! A me è capitata una cosa analoga ma senza un contratto vero e proprio. Ovvero ci hanno appiopato la macchina del caffè e poi abbiamo scoperto che le cialde erano carissime, quindi l'abbiamo restituita. Una cosa più in dolore diciamo. Certo, sono proprio degli approfittatori.

 

At 04 agosto, 2008, Anonymous Anonimo

sono un venditore di nims forse prima di offendere sarebbe meglio controllare i costi con una calcolatrice , cosi magari si scopre che e' un buon prezzo .
tenendo conto che con un abbonamento di 900 E sono 3000 cialde e non 400 come dice la signorina , per di piu' con la macchina del caffe in omaggio e garanzia di 3 anni . vi garantisco che io ho una miriade di clienti che mi rinnovano l' abbonamento ogni volta che finiscono le cialde . sono consapevole che ci sono tanti agenti di vendita' che fanno piu' il loro interesse cercando di convincere un cliente a fare un ordine ecessivo rispetto alle sue reali esigenze , ma si ritorce anche contro allo stesso agente perche' il cliente se non e' contento non riordinera' mai il caffe' e percipira' una sola proviggione anziche tante piu' piccole nell' arco del tempo .
se voi sapeste quanti clienti insoddisfatti porto via ai miei colleghi furbetti ( non troppo ).
sono convinto che senza forzare una vendita' guadagnero' di piu' e cliente sara' sodisfatto .
in tutti i lavori ci sono mele marce , ma non bisogna colpevolizzare una categoria di lavoratori e aziende serie come la nims (compie 30 anni tra poco e vi garantisco che per ogni cliente che si lamenta ce ne sono 10000 che ci elogiano .
forse se facevi bene i calcoli ti saresti resa conto che non era un cosi cattivo affare , avresti evitato la spesa dell' avvocato se pagavi i tuoi debiti .
nel.sam. orgoglioso di essere un special nims

 

At 04 agosto, 2008, Blogger Sara Sidle

Caro anonimo, io non disprezzo i venditori onesti, ma come dici te ne esistono anche di marci. Non puoi vendere tremila cialde ad una famiglia di 3 persone..o almeno spiegati meglio..
Sono contenta che tu sia così orgoglioso di fare parte della Nims, io, dal canto mio, non posso farne una buona pubblicità. Innanzitutto perchè è indubbia la poca serietà della venditrice che ha avuto a che fare con i miei, che poi sia un affare, dipende dai punti di vista. Mille euro sono sempre mille euro, se pensi che si sta parlando di caffè e che la macchina doveva essere gratis.
Comunque tanto di cappello ai venditori onesti, però non ti stupire se qualcuno fa il furbetto e la gente si lamenta.Infinocchiare delle persone di una certa età non è una bella cosa, nè se sei uno della Nims nè di qualche altra casa.Forse dovevi passare te da casa mia, magari avresti avuto un comportamento più corretto..peccato.
Ciao

 

At 05 agosto, 2008, Anonymous Anonimo

chiedimi i chiarimenti che vuoi , ti rispondero' con piacere , ti do' un anticipo di come si comporta un venditore serio.
inanzi a tutto bisogna calcolare il consumo di caffe' di una persona (calcoliamolo su una media di 5 caffe') 3000 cialde bidose : 5 = 300 giorni : 30 = 20 mesi di abbonamento . L'abbonamento non ha una scadenza , e' solo un calcolo per capire il consumo medio di un cliente.l'abbonamento costa 1116€
che dividi per le 3000 cialde , una cialda cialda ti viene a costare 0,37€ , un abbonamento come cuesto comprende 3 anni di garanzia totale sulla macchina nuova che ti viene data in regalo , iva , spese di spedizione .
le cialde di caffe' ti vengono consegnate in 6 volte ,di modo che ti arrivano sempre fresche , man mano che un cliente sta esaurendo un cartone mi chiama e le faccio inviare l'altro .
Da tener conto che le cialde sono bidose (circa 10-12g di caffe')uno che non le piace il caffe' forte si puo' fare benissimo 2 caffe' normali con una cialda buoni come una cialda monodose (0.32 centesimi a cialda quindi a caffe' )e andrebbe a pagare con le cialde bidose 0,175€ un caffe' .
Il pagamento va in base al calcolo del consumo del cliente , in questo caso in 18 o 24 meA me sembra un caffe' dolce considerando i prezzi della concorrenza che costano molto di piu' di noi e fanno pagare la macchina , o la danno in comodato d' uso reciclata e datata facendo pagare una cialda monodose 0.35-0,40€ della qualita' di caffe' inferiore alla nostra (noi abbiamo in esclusiva il top selection di gran lunga piu' buono del normale lavazza).
scusa se mi sono dilungato ma visto che questo e' il mio lavoro citenevo a esser chiaro .
se per caso cambi idea e vuoi fare un abbonamento anche tu per riparare a quel venditore poco preciso che era stato dai tuoi ti regalo un set di tazzine in conffanetto disegnate e firmate dal pittore aldo lanciano.
ciao nel.sam. special nims

 

At 03 settembre, 2008, Anonymous Anonimo

Vorrei esprimere il mio parere da cliente Lavazza, pur comprendendo la disavventura dei due genitori. Premettendo che comunque la si veda questa è un'attività commerciale e deve essere svolta secondo canoni di onestà. Io sono un venditore, in altro campo, da molti anni e di venditori truffaldini ne ho conosciuti molti, ma in genere hanno avuto sempre vita breve.Da diversi anni ho una macchinetta lavazza bidose ed utilizzo sempre caffè Top Selection 100% Arabica e vi assicuro che è di gran lunga migliore del caffè che si prende in moltissimi bar, oltre al minor costo. Semmai c'è da dire che in relazione al consumo il pagamento totale, anche rateizzando, avviene comunque in anticipo rispetto alla ricezione scaglionata della merce. In linea generale le aziende serie ed importanti si adoperano per avere sul campo venditori seri, onesti e responsabili. Saluti a tutti.

 

At 22 giugno, 2009, Anonymous Anonimo

Mi serve urgente un modulo per disdire il contratto appena stipulato con la nims, qualcuno mi può auitare.

 

At 19 agosto, 2009, Anonymous Anonimo

Peccato che l'agente nims non è molto preparato in materia quando parla di grammatura,quindi vediamo di fare un po' di chiarezza,una cialda di caffè monodose ha una grammatura di caffè macinato all'interno di grammi 6,3 invece una cialda doppia ha una grammatura di grammi 9,0 circa che diviso 2 fanno 4,5 scarsi.
Ebbene sarebbe come andare dal salumaio e comprare 6 fette di salame oppure 4 fette,è palese che il prezzo che andremmo a pagare è inferiore sulle 4 fette rispetto alle 6. Comunque sul mercato ci sono diversi gestori che vi danno la macchina in comodato d'uso gratuito,quando si rompe ve la sostituiscono immediatamente (nelle 4 ore lavorative)e senza alcuna spesa,una cialda monodose io la pago 0,30 centesimi e ne acquisto al bisogno 100 cialde al mese,me le portano a casa di persona e nell'occasione controllano il funzionamento della macchina e sostituiscono il filtro,sono molto cordiali e veloci

 

At 19 agosto, 2009, Anonymous Anonimo

Caro anonimo,più che un modulo ti serve un fucile a doppia canna per dare a questa gente una fucilata,scherzi a parte se vuoi risolvere vai all'ufficio federconsumatori e ti posso garantire che ti aiutano loro ad incastrare questi fenomeni.

 

At 07 ottobre, 2009, Anonymous Anonimo

Caro Anonimo del 19 Agosto, forse (sicuramente) sei tu ad essere scarsamente informato sulla grammatura delle cialde bidose... dovresti informarti meglio!! Sempre che non sia in malafede e della concorrenza!

 

At 30 dicembre, 2009, Anonymous Anonimo

in qualità di agente nims mi viene da dire "ma i disonesti ve li attirate tutti voi " io ho molti clienti soddisfatti e non ho mai "fregato" nessuno. comunque a rigor di logica se siete interessati a un offerta vera la proposta è questa: macchina ecl (ultima generazione con produzione vapore ed erogazione acqua calda) + mobiletto contenente 320 cialde bidose top selection+ bicchierini,pelettine e zucchero al prezzo di € 180 da pagare € 60 alla consegna ,€ 60 dopo 60 giorni tramite bollettino postale e gli ultimi € 60 dopo ulteriori 60 giorni fine dei doveri sino alla prossima ricarica con le stesse modalità i contratti per tutta l'italia ve li posso fare io ( pasqualiclaudio@live.it)saluti e un abbraccio a tutti

 

At 30 dicembre, 2009, Anonymous Anonimo

Salve anche io sono stato truffato da un agente della nims. Qualcuno sa se è possibile disdire? Nel contratto non ho trovato nessuna clausola

 

At 13 maggio, 2010, Blogger nuny

NON PRENDIAMO IN GIRO NESSUNO!!!!!! DI SICURO CI SONO PERSONE POCO ONESTE IN GIRO ,MA ABBIATE RISPETTO NEL LAVORO ALTRUI GRAZIE.AGENTE NIMS LAVAZZA.

 

At 26 maggio, 2010, Blogger guadagnosicuro

Salve a tutti e complimenti per il Blog volevo mettervi a conoscenza di una azienda che vi dà la possibilità di bere caffè a prezzi sempre più bassi solamente presentandoci delle persone ed eventualmente guadagnarci anche qualcosa.Macchina di proprietà e nessun contratto di riordino,bollettini e finanziare varie.Pagate il giusto per un ottimo espresso e nella miscela che preferite.
Inoltre per chi avesse macchina Lavazza Nims abbiamo anche delle capsule compatibili BIDOSE da 14 gr a prezzi imbattibili...provare per credere.
Inserite i vostri dati nel sito www.cafferendita.com e vi renderete conto personalmente della nostra proposta.
Un saluto
Daniele

 

At 24 settembre, 2010, Anonymous Anonimo

ci sono caduto anch'io, inoltre il caffè (ma quale "top selection" !) è praticamente imbevibile, sarà colpa della macchinetta? nessuno in ufficio beve più il caffè. preparo la raccomandata

 

At 11 gennaio, 2012, Anonymous Anonimo

mi permetto, sto leggendo solo adesso alcuni dei vostri commenti. io sono un agente nims e lo faccio da anni. finora clienti insoddisfatti zero. per 2 motivi:
1- la trasparenza della trattativa col cliente. è tutto spiegato alla perfezione. poi se qualcuno prende il classico bidone per la disonestà di qualche agente, la colpa non è della nims; le mele marce ci sono ovunque.
2- la degustazione del caffè. siamo OBBLIGATI a far gustare il caffè proprio perchè la top selection arabica non è gradita da tutti. se qualcuno si ritrova ad avere comprato caffè che non piace o non l'ha provato prima (e ritorniamo al discorso delle mele marce) oppure cerca scuse perchè è troppo facile dire "l'agente mi ha fregato"...
signori, la Nims va avanti da anni, gli agenti "truffaldini" ci sono in tutte le aziende ma quando ci se ne accorge vengono buttati via a calci nel sedere.
finora la nims mi da da mangiare, e nessuno si è mai lamentato dei prodotti.

 

At 13 gennaio, 2012, Anonymous Andrea

Salve Ragazzi e Ragazze,
sono un'agente che lavora con la NIMS ma non sono qui a prendere difese dell'azienda (xchè a me non va nulla in tasca) ma a spiegare la verità. Ognuno sà il suo accaduto, ma io conosco molto bene l'azienda e il lavoro. Ci sono molte lacune e molte molte falsità nel post "un caffè amaro" e vi spiego perché.....iniziamo col dire che è scontato che se firmi un contratto bisogna che poi lo rispetti e lo paghi,......poi la macchina con 600 cialde ti costa solamente € 360 rimborsabili in 12 rate da 30 € e non assolutamente € 900 come viene detto nel post. Sono strasicuro di ciò che dico e sarei anche disposto a fare la veci dell'azienda , perché la conosco molto bene e vi dico che dire che è un'azienda seria sarebbe poco,...ma è molto di più. Per quello che qualcuno giudica caffè amaro,.....si capisce che non è affatto intenditore, perché deve sapere che il Lavazza top selection è 100% arabica ed è il miglior caffè al mondo.
Ho voluto fare questo post in risposta alle molte persone che pur non sapendo nulla si permettono di giudicare e parlare male di azienda e personale

Saluti

 

At 03 febbraio, 2012, Anonymous Anonimo

La pecca della Nims e che non fa selezione degli agenti..prende cani e porci. Basta che non siano protestati o che hanno precdenti penali..ma anche a quello rimediano con i prestanomi. Cosi un povero ingenuo si ritrova a casa un malvivente. Ma alla nims non importa basta che recluta sempre piu gente per vendere sempre piu caffè...arricchirsi sulle miserie altrui.

 

At 03 febbraio, 2012, Anonymous Anonimo

Mi fa ridere la gente ( i rappresentanti che stanno rispondendo su questo post) Ognuno di voi presenta l'offerta del momento per convincere sta povera ragazza che non è stata truffata. Lei che ne può sapere? che ogni anno la nims cambia contratto inventandosi nuove promozioni ..ora il caro andrea le propone la commissione p a 30 euro al mese che nel 2008 manco esisteva. Vi fanno il lavaggio del cervello e manco ve ne accorgete..siete così convinti delle vostre macchinette che nemmeno provate a mettere in dubbio quello che dicono gli altri.
Nei vostri ufficetti una persona onesta non riesce a durare nemmeno 3gg... se vuoi mantenere la tua personalità e non quello che ti inculcano loro è meglio che non inizi proprio a lavorare con loro.Tutti montati che nelle loro riunioni sanno solo insultare la gente onesta che fa un normale lavoro.Chiamando schiavo un povero impiegato.e voi che siete? che plasmate le persone per diventare dei camaleonti a casa dei clienti? strategie marketing?"" ricordate che se il cl. è della roma voi siete della roma"..." se il cliente dice che il muro è rosso..voi dovete dire che è di un bellissimo rosso" Se è cliente di un altro dite che il suo rappresentante è morto. -.-''''
Per un mese che non riordini caffè, ti tartassano ogni giorno persone diverse per cercare di venderti qualcosa. Un giorno un rappresentante mi chiama e fa : <> Ma stiamo scherzando? ma io per prendermi un caffè devo patire tutto questo..voglio pagarlo il doppio ma prenderlo altrove e in grazia di dio!!!!

 

At 07 marzo, 2012, Anonymous Anonimo

Rispondendo all'ultimo commento.
Sono un cliente nims e sinceramente il ragazzo che venne a propormi l'offerta, oltre a farmi assaggiare il caffè con la capsula arabica, mi ha spiegato per filo e per segno il costo e le quantità, tutto scritto nel contratto davanti a i miei occhi e onestamente, proprio nel modulo della compilazione dei dati per il pagamento le cifre, erano scritte chiare e tonde. Quindi dei 900€ i signori ne erano pienamente coscienti. indi... primo, non c'è un cazzo da lamentarsi, secondo non diciamo assurdità perchè io ne spendo 320 e ho 600 cialde bidose quindi 1200 caffè (non devi ingrandire per avere ragione) terzo nn si fa di tutta un erba un fascio, basta leggere questo blog e si evince che, non esistono solo agenti disonesti, come nn esistono solo acquirenti distratti ma soprattutto e ringraziando dio, nn ci sono solo persone come l'aninimo dell'ultimo commento che aprono bocca e gli danno fiato....uahauha la parte degli agenti negli uffici che cospirano contro i clienti è esilarante! ti prego siamo nel 2012 e ancora nn hai capito come funziona il commercio e la pubblicità? aggiungo in oltre, anche se a me nn interessa direttamente, vedere tutta questa rabbia, addirittura frasi come: devono morire giovani, sparagli in faccia con un fucile a pompa, che affoghino nel loro caffè, vi fa capire quanto sia frustrato un italiano medio, che involve al medioevo, solo per nn accettare il fatto che nn è in grado di leggere un cazzo di contratto....

 

At 26 marzo, 2012, Blogger AndreaBl76

Scusate...ma in tutti questi commenti nessuno dei rappresentanti ha chiarito su come fare a recedere il contratto! C'è un modo? Non è difficile come domanda. Tenete presente che una persona un anno fa poteva permettersi la spesa mensile e ora non può più ( se non si ha quella somma disponibile non è colpa di nessuno). Come si fa a recedere in quel caso?? Rispondete dipendenti Nims. C'è una penale?

 

At 14 giugno, 2012, Anonymous Anonimo

Io sono da poco cliente Nims,il caffè è il migliore mai bevuto da altre macchinette automatiche,ma come fa qualcuno a dire che costa 30 centesimi a caffè ancora non l'ho capita!.Fatevi bene i conti perchè le cialde da 8 grammi NON SONO BIDOSE.Puoi farci 1 CAFFé e al massimo macchiare un cappuccino!!Quindi il costo delle cialde è circa 0,60 a Caffè se hai l'abbonamento quello più basso ( se bevi pochissimi caffè),al massimo che puoi scendere in famiglia sono 0,51 Centesimi a caffè.Prendete le calcolatrici se i conti non li sapete fare!
Secondo me è TROPPO CARO per un caffè fatto in casa,però non si puo' paragonare nemmeno alle cialde da 0,28 che ti vednono al super mercato,quella è acqua sporca non caffè.

 

At 29 settembre, 2012, Anonymous Anonimo

siete una banda di ignoranti caproni e non informati..900 euro per 400 cialde è impossibile,dove cavoli lo hai letto,magari cambiare occhiali?3000 cialde costano 44 centesimi l,una e una cialda puo fare comodamente e meglio di qualunque macchinetta e anche bar,due caffè perche la cialda è composta da 9,5 grammi non 8.i vecchietti non ci interessano piu di tanto,per carità hanno diritto anche loro a bere caffè e noi li soddisfiamo tranquillamente,ma per quanto lo riordineranno??siete solo dei gelosi e che non hanno voglia di lavorare,andate a zappare nelle cave di pietra e nelle miniere cosi la finite di dire boiate..a bombazzaaaa

 

At 29 ottobre, 2012, Anonymous Anonimo

Io lavoro per la Nims e non mi sento proprio un truffatore! Bisognerebbe informarsi bene prima di dettare giudizi sommari anche oerchè 400 cialde a 900 euro nn esiste proprio, sarà vero il contrario forse, ma il prezzo allora cambia un pochino no? Io non turlupino vecchietti ignari ma vendo un ottimo caffè al prezzo che gli corrisponde e la macchina è veramente gratis
carlo

 

At 04 aprile, 2013, Anonymous Anonimo

Mi è successo di fare il contratto del caffe la rapprsentante di dice che la macchina è in omaggio e che puoi interrompere quando vuoi pagando il caffè che hai ordinato e cosumato. Ho chiesto dopo il primo ordine di sospendere le forniture per gravi pob che stavo attaversando, pagato il caffè poi mi hanno chiesto il costo della macchinetta 360 euro, e recupero crediti a seguito, chi chiedeva 1000 euro chi ne chiedeva 400, nel contratto è ambigua se è una sottoscrizione di un finanziamento oppure di fornitura di caffè. i soldi poi te li chiedono come merce consegnata che non si puo rendere ma non ti scrivono che si tratta della macchina da caffe.
giada

 

At 30 dicembre, 2013, Anonymous Anonimo

sono dei ladri fidatevi da evitare poi nn ti restituiscono la caparra ...dv morire nel loro brodo se avessi letto prima qui..azzz

 

At 24 febbraio, 2014, Anonymous Anonimo

Insomma... di questi fior fiore di rappresentanti, a loro dire onesti, non ce n'è uno che dice come fare a interrompere il contratto a un cliente di cui è stata chiaramente carpita la buona fede?

Ai miei genitori è successo lo stesso, i rappresentanti Gianluca e Davide che sono andati a casa loro hanno detto più volte che non c'era nessun obbligo e che potevano ordinare le cialde quando finivano la scatola che stavano usando etc
Mia mamma si fida di quei bravi ragazzi, anzi, mi telefona per sapere se voglio anch'io la dimostrazione della macchina a casa mia per aiutare questi bravi ragazzi, in quanto loro gli hanno detto che hanno una piccola provvigione per ogni dimostrazione effettuata, non importa se si conclude con la stipula del contratto o meno... Si fida e firma dove gli dicono loro, non legge il contratto perché non ha l'istruzione di molti di noi, ragazzi.
La settimana scora arrivano a casa 24 bollettini di 37 e rotti euro l'uno, e lì scopre che deve pagare oltre 900 Euro in due anni. Sono circa 3000 caffé, il problema è che arriveranno in scatole ogni 6 mesi e che a mia mamma, che è l'unica a bere caffé in casa e ne prende solo uno al giorno, basterebbero 10 ANNI! Anzi, li dovrà buttare perché le cialde scadono.
Il caro e onesto Gianluca, richiamato al telefono per spiegazioni, si è scusato tanto perché ha detto che, udite udite, "non lo sapeva".
NON LO SAPEVA?
Però la crocetta sul contratto sulla casella delle 24 rate ce l'ha messa lui!

non ci sono parole per dire della rabbia che sento. Certa gente dovrebbe marcire non dico dove.

rappresentanti della nims onesti dove siete? Suggerimenti su cosa fare in un caso come questo?

 

At 08 gennaio, 2015, Anonymous Anonimo

Ho fatto il rappresentante nims per parecchio tempo,ti fanno il lavaggio del cervello..credetemi lasciate perdere.

 

At 26 gennaio, 2015, Blogger Naturale286

Informati bene prima di parlare di nuovo

 

At 26 gennaio, 2015, Blogger Naturale286

Si parli così perché magari eri proprio uno di quelli incapaci che fanno male il lavoro e ti avranno sbattuto fuori

 

At 30 gennaio, 2015, Blogger Instable braiN

a parole tutti bravi! Hai qualcosa di scritto da mostrare?

 

At 10 febbraio, 2015, Anonymous Anonimo

Ma di che truffa state parlando? Io ci ho lavorato e truffe non sono di sicuro perchè c'è scritto benissimo che si fa un acquisto di un certo determinato numero di cialde pagabili anche con bollettini (e non rate) dove non ci sono interressi...ora io dico si fa presto a dire truffatori, io invece dico se uno è ignorante poi non deve accusare gli altri di truffa.Badate bene che non ci lavoro pià proprio perchè gli ignoranti che non capivano un cazzo(per poi successivamente lamentarsi e accusare appunto di truffa) anche spiegandoglielo mille volte li trovavi in maniera esagerata e quindi alla fine mi hanno fatto scocciare e ho mandato tutti a quel paese.Ripeto si fa presto a dire truffatori ma non è così io invece ribadisco che l'ignoranza e la presunzione (associate) sono una brutta bestia e guai a chi ci deve sbattere contro il muso ...per caritààààà.

 

At 25 marzo, 2015, Anonymous Anonimo

Buongiorno a tutti , mi unisco al coro stamani mattina perche ieri sera ho avuto il rappresentante della nims a casa per la dimostrazione.
E devo dire che i caffè che mi ha proposto erano 7000 a 25 cent per un totale di 1750 €.
Quando mi ha mistrato il piano di pagamenti non sapevo più se dovevo comprare il caffè oppure una auto a tasso zero (però) CHE CULO.
Sono proprio sfrontati e seza vergogna.
Io ho una macchinetta comprata alla coop per 99€ e il caffè uso quello della Lavazza a modo mio é buonissimo e costa 32€ a cialda ma lo compro al bisogno sensa dover pagare bollettini a vita.
Attenti Attenti Attenti.
buona fortuna a tutti e buon caffè
alfatrac

 

At 01 agosto, 2015, Anonymous Anonimo

Sono cliente da 20 anni della NIMS Lavazza è il caffè è davvero speciale.
Conosco il caffè nelle caratteristiche organolettiche e la miscela Top Selection della NIMS non la trovo, così buona, neanche nei bar!

Immagino che possono capitare collaboratori anche impreparati o furbetti, ma basta chiamare direttamente alla sede di Padova per ogni problema e l'assistenza è gratuita e celere.

Buon caffè!

Michele
P.S. Ho conosciuto,invece, alcuni cattivi pagatori che come alibi hanno criticato l'azienda che richiedeva giustamente il saldo.

 

At 06 aprile, 2016, Anonymous Anonimo

Sono un agente nims..ci sono venditori nims che vogliono solo fatturare...in quel caso a tua madre li avrei fatto soltanto una promozione di 900 monodose

 

At 21 aprile, 2016, Anonymous Anonimo

Assistenza finanziaria in 24 ore Accessibile a tutti ( finance.europa12@gmail.com )




Email : finance.europa12@gmail.com

Sono uno associare in molte banche e possiedo molti capitali nelle sue banche. Avevate bisogno di prestiti tra privati per affrontare le difficoltà finanziarie infine per uscire dal vicolo cieco che causano le banche, con il rifiuto delle vostre cartelle di domanda di crediti, noi siamo un gruppo di esperti finanziari in grado di farvi un prestito all'importo di cui avete bisogno e con condizioni che vi faciliteranno la vita.
Facciamo prestiti che vanno di 1 mese a 30 anni e noi prestiamo di 2000€ a 10.000.000€.
Il nostro tasso d'interesse è pari al 2% l'anno, ecco i domini nei quali possiamo aiutarli:
* Finanziere
* Prestito immobiliare
* Prestito all'investimento
* Prestito automobile
* Debito di consolidamento
* Riacquisto di credito
* Prestito personale
* Siete schedati
* divieti bancari e non avete il favore delle banche o meglio avete un progetto e necessità di **** prendete contatto con me ed io aiuterete.
Email : finance.europa12@gmail.com

 

At 24 ottobre, 2016, Anonymous Anonimo

Da cliente nims concordo con il venditore... sono cliente da anni e nims nn ha mai venduto 400 cialde a 900 euro... casomai se ne compri 3000 ne manda 300 alla volta così il caffé ti arriva sempre fresco... a sparar cazzate son bravi in tanti.. e tutte le pecore che ci van dietro

 

At 24 ottobre, 2016, Anonymous Anonimo

Perché non puoi vendere 3000 cialde a una famiglia di 3 persone? Fai che 3 persone bevono totalmente 4 caffé al giorno... 365x 4 = 1460 ...in due anni fanno 2920 caffé... vero 3000 son troppi ma nemmeno tanto se pensi che sti 3000 caffé si possono pagare in due anni... e allora di cosa stiamo parlando?